Menu
Dai campi di battaglia della Grande Guerra all'Europa unita.

Dai campi di battaglia della Grande Guerra all’Europa unita.

Europa e Grande Guerra, una conferenza per riflettere

Giovedì 25 ottobre 2018 presso Palazzo delle Stelline a Milano, come autore del volume Si combatteva qui! (Hoepli), ho raccontato l’esperienza di reportage che mi ha portato a ripercorrere i fronti della Grande Guerra 1914-1918 dalle Alpi fino ai lontani Monti Carpazi.

 

I saluti istituzionali e gli interventi

La conferenza si aperta con i saluti istituzionali di Massimo Gaudina, Capo della Rappresentanza a Milano della Commissione Europea e di Bruno Marasà, Responsabile Ufficio del Parlamento Europeo a Milano.

A seguire sono intervenuti: Fausto Biloslavo, reporter di guerra; Riccardo Perissich, Senior Fellow of School of European Political Economy – LIUSS ed Antonio Padoa Schioppa, storico.

Una proiezione delle fotografie tratte dalla mostra “Si combatteva qui! 1914 – 1918 sulle orme della Grande Guerra”, esposta in diversi stati d’Europa, ha accompagnato la conferenza.

 

Un salto nell’oscuro passato d’Europa

Lo scopo dell’incontro è stato quello di evidenziare come questo salto nell’oscuro passato d’Europa sia di fornire una chiave interpretativa del contemporaneo. Uno strumento di memoria storica per comprendere le origini dell’Unione Europea come la conosciamo oggi.

La testimonianza di come i programmi europei abbiano influenzato la ricerca storica dandone ampio respiro, di come le norme europee abbiano agevolato in concreto questo reportage.

I relatori hanno ciascuno affrontato la tematica sulla base delle loro esperienze personali e professionali, fornendo una panoramica che dalla Grande Guerra si è spostata fino ai conflitti contemporanei. Non sono mancati interessanti spunti di riflessione sull’Unione Europea tra successi e criticità.

L’evento è stato realizzato in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione Europea in Italia ed è stato inserito nel programma del Festival Milano Montagna 2018.

 

 

 

 

1 month, 2 weeks ago Commenti disabilitati su Dai campi di battaglia della Grande Guerra all’Europa unita.