Menu
Ljubljana, la città del drago.

Ljubljana, la città del drago.

Ljubljana è indiscutibilmente la città del Drago, vivace, allegra e frizzante. Capitale della Slovenia, Ljubljana affonda le sue radici in epoche remote da cui nasce la leggenda del Drago. Un’epoca in cui tutta l’area era un’ampia zona paludosa. La leggenda narra che Giasone, l’eroe mitologico, stesse conducendo la barca Argo assieme agli argonauti quando un terribile Drago uscì da quelle paludi ingaggiando un feroce combattimento.

In quelle paludi rimasero imprigionate le palafitte delle popolazioni preistoriche che oggi sono sotto la protezione dell’UNESCO. Il Drago invece è rimasto impresso nella mente dell’essere umano fino ad oggi diventando il simbolo della capitale.

Vedrete Draghi ogni dove, nella bandiera che sventola sulla cima della torre più alta del Castello, ai Draghi grossi e piccoli che, con sguardo feroce fanno da guardia al ponte loro dedicato.

Ljubljana è la città ideale per una visita che può essere sia breve che di qualche giorno per chi voglia entrare a vivo contatto con la vita locale. In estate regala spettacolari riflessi verdi delle ampie fronde dei salici piangenti che si cullano sulle acque del fiume Ljubljanica che attraversa la città proprio nel suo cuore. In inverno i mercatini di natale illuminano le antiche vie del centro regalando suggestivi scorci.

Potrete passare dalle romantiche passeggiate lungo il fiume ammirando i draghi o le curiose statue dell’eclettico scultore Jakov Brdar. Al passare una notte alternativa nell’incredibile ex area militare di Metelkova. Un quartiere che oggi è in aperto contrasto con il suo passato di repressione e rifiorito in improbabili enormi sculture realizzate dagli artisti che la vivono.

Ljubljana non è solamente arte, cultura e divertimento ma significa anche enogastronomia. Imperdibile è la Cucina all’Aperto che si tiene da primavera ad autunno ogni venerdì e dove provare saporitissimi cibi locali. Qualora invece vogliate dedicarvi completamente per un pranzo o una cena alla cucina locale, quella che vivono gli Sloveni, il team di Ljubljananjam vi accompagnerà in un tour enogastronomico nei migliori ristoranti e trattorie.

Ljubljana, European Green Capital nel 2016 grazie alle sue scelte ambientali, vi stupirà con tutta la sua bellezza mitteleuropea. Base di partenza perfetta per una visita in giornata al Lago di Bled, alle grotte di Postumia o al parco botanico avrete solo l’imbarazzo della scelta di dove dirigervi.

Una volta arrivati in città non perdetevi la Ljubljana Card per avere accesso a oltre quindici attrazioni turistiche, ai trasporti pubblici, ad una visita del fiume su di una romantica barca e tanto altro ancora.

In partenza per la Slovenia?

Non perdertevi il precedente post su Maribor e la vite più antica al mondo e l’intervista all’eclettico artista Jakov Brdar ed i prossimi post in uscita il giovedì. Per una guida completa, ricca di fotografie, curiosità e suggerimenti di viaggio potete sfogliare la mia guida turistica Slovenia edita con Morellini Editore.

Info e Link:

Per contattare il team di Ljubljananjam cliccate sulla loro pagina ufficiale.

La Cucina all’Aperto si tiene ogni venerdì di buon tempo da metà marzo a ottobre.

Per maggiori informazioni o per ordinare on line la Ljubljana Card cliccate sul sito ufficiale.

© Franconiphotos.eu – Tutti i diritti riservati.

1 year, 3 months ago Commenti disabilitati su Ljubljana, la città del drago.