Menu
La lettura ai tempi del Covid.

La lettura ai tempi del Covid.

La lettura ai tempi del Covid…

Il viaggio interrotto

Ognuno di noi in questi giorni ha dovuto fare i conti con il divieto di uscire di casa, se non per ragioni essenziali. Ognuno di noi si è trovato ad interrompere la propria vita quotidiana.

Come in un film post apocalittico, la vita ha iniziato a fermarsi piano, piano, notizia dopo notizia. Incredulità, sorpresa e paura ci hanno accompagnato in questi giorni.

Per la prima volta nella storia d’Italia, dalla Seconda Guerra Mondiale, è stato emanato quello che di fatto è un coprifuoco. Superato lo shock iniziale, superate le incertezze del “Milano non si ferma”, posti ormai davanti alla cruda realtà di una lotta contro un nemico invisibile e mortale, non ci rimane che star fermi e stare a casa.

 

Il tempo si ferma

L’inizio dell’anno era stato promettente, pieno di sfide e di eventi. Prima che tutto assumesse un aspetto surreale, congelato, fermo e cristallizzato.

 

I libri in soccorso

In questi giorni in cui conviviamo con la paura per i nostri cari allora mi viene da lanciare un invito a immergerci nella lettura, a distrarci. A lasciarci guidare dalle parole verso storie o luoghi lontani. A riprenderci il tempo fermato passandolo a sfogliare le pagine di un bel libro. Un libro nuovo da comprare on line oppure spolverare uno dei libri messi là, in qualche angolo di casa, in attesa di essere letti.

 

Lasciarsi guidare dalle parole

Sfoglierò le pagine dei libri che ho scritto e mi lascerò guidare dal ricordo verso quei luoghi che amo. Ascolterò il frusciare dei salici piangenti lungo le sponde della magnifica Ljubljana. Sentirò l’odore delle foreste incantate della Slovenia.

Rivivrò l’emozione di passeggiare per le strade di Maribor. Ascolterò nella mia memoria la vitalità degli artisti che ho incontrato lungo la mia strada. Varcherò, con la stessa emozione della prima volta, le antiche mura medievali di Tallinn. Rivivrò la scoperta dell’Estonia in tutti i suoi angoli più segreti, nascosti e remoti.

 

La speranza

Dopo aver lasciato spazio a incertezza, paura e noia. Mentre siamo in tensione per il pericolo, l’invito a stare a casa è la più efficace lotta contro questo nemico invisibile.

La speranza è quella di tornare presto al rifiorire della vita, alla voglia di esplorare e di conoscere. Di lasciarsi tutto alle spalle.

Nell’attesa di quel momento mi dedico a perfezionare i nuovi libri a cui sto lavorando e a leggere.

Lasciamoci coinvolgere dalla lettura e facciamoci portare fuori da questa emergenza, nella nostra fantasia, lontano, dove potremo andare quando sarà tutto finito.

 

E voi? Dove vi lascerete guidare?

Vi immergerete in un libro di viaggi? In un romanzo? Tra gli incredibili paesaggi e storie di un libro fantasy? Ovunque vi vogliate immergere dedicatevi il tempo di staccare da tutto e immaginare attraverso le parole dell’autore.

Buona lettura e in bocca al lupo a tutti noi.

Qui sotto trovate i link alle pagine dedicate ai miei libri, dove c’è il link su Amazon. Speriamo di poter tornare a viaggiare presto!

© Franconiphotos.eu – Tutti i diritti riservati.

 

Estonia

Tallinn

 

Slovenia

Si combatteva qui!

 

8 months, 3 weeks ago Commenti disabilitati su La lettura ai tempi del Covid.